Michele Continiello Restauro e Costruzione Organi
Home Azienda Costruzione Restauro Galleria Fotografica Contatti
Procedure per il restauro approfondite in più di un secolo di attività
Organo

Il restauro che si propone non mirerà ad alterare strutturalmente e fonicamente l'opera, ma semplicemente a ripristinare tutto lo strumento per far riacquistare il suono originale.

Esempio di restauro
Controllo generale idi tutta la consolle esistente, delle tastiere e della loro funzionalità, di tutta la registrazione sonora, meccanica e infine delle staffe.

Revisione generale dei centralini interni alla consolle delle perfette funzioni e riabilitazione delle parti o relais non funzionanti.

Tutte le membrane in pelle o meglio valvole che azionano il pistoncino di nota saranno controllate una ad una e la dove si riscontrano quelle rotte, avviene la loro sostituzione.

Vengono riprodotte fedelmente alle originali, con le stesse ed identiche misure, anche la zavorra soprastante sarà uguale alla precedente e con lo stesso peso. Il Tutto, per far in modo che l’affondo sul pistoncino di nota sia identico all’originale. Esse vengono costruite con della sceltissima pelle calibrata.

 

CONTINIELLO ORGANI (77)

 

CONTINIELLO ORGANI (80)

 

CONTINIELLO ORGANI (87)

 

CONTINIELLO ORGANI (89)

 

CONTINIELLO ORGANI (94)

 

CONTINIELLO ORGANI (104)

 

CONTINIELLO ORGANI (109)

 

CONTINIELLO ORGANI (115)

 

CONTINIELLO ORGANI (114)

 

CONTINIELLO ORGANI (133)

 

CONTINIELLO ORGANI (145)

 

CONTINIELLO ORGANI (78)

 

CONTINIELLO ORGANI (81)

 

CONTINIELLO ORGANI (85)

 

CONTINIELLO ORGANI (91)

 

CONTINIELLO ORGANI (110)

 

CONTINIELLO ORGANI (106)

 

CONTINIELLO ORGANI (111)

 

CONTINIELLO ORGANI (116)

 

CONTINIELLO ORGANI (132)

 

CONTINIELLO ORGANI (140)

 

CONTINIELLO ORGANI (134)

Revisione generale della consolle
Revisione generale della consolle

 

Revisione generale dei centralini
Revisione generale dei centralini

 

IMG_20140619_185254

Sostituzione centralini

Restauro delle canne
Canne e crivelli vengono smontati per pulizia generale e la completa aspirazione dei somieri.

Le canne mancanti vengono ricostruite e sostituite, utilizzando misure in lega ricavate dal materiale fonico originale.

L'impianto viene successivamente sottoposto ad un trattamento antitarlo ed ad una verniciatura con gommalacca prima che l'intero corpo fonico venga rimontato.

Pulizia Somiere
Pulizia Somiere

Revisione generale dei centralini

 

Smontaggio reparto sonoro
Smontaggio reparto sonoro

 

verniciatura somiere
Verniciatura somiere

Restauro della tastiera
La tastiera oltre ad essere smontata, viene esaminata e se occorre “dietro nullaosta” viene ricostruita secondo la richiesta della Soprintendenza dei Beni Culturali o chi di competenza, "dietro nullaosta". Il suo rivestimento sarà fatto in riferimento all'originale, quasi sempre si riscontra il bosso per le note reali e l'ebano per i diatonici.

Dopo il restauro viene rimontata alla meccanica di trasmissione con dei tiranti in ottone o in ferro, a secondo la richiesta o attenendosi a quelli precedenti.

Restauro tastiera
Restauro tastiera

 

Restauro tastiera
Restauro tastiera